Instagram

Blog

La filosofia della “shacket”

“In medio stat virtus” è una locuzione latina il cui significato letterale in italiano è: «la virtù sta nel mezzo».
Lo dicevano i filosofi scolastici medievali e, prima di loro, lo scrivevano Aristotele (“il mezzo è la cosa migliore”), Orazio (“c’è una misura nelle cose”) e Ovidio (“seguendo la via di mezzo, camminerai sicurissimo”).
Etici, brand a gestione giovane ma forte di una saggezza nata da 25 anni di esperienza nel cuore del distretto produttivo di Carpi, lo ribadisce oggi, facendo suo questo concetto e trasformandolo in un messaggio in chiave fashion, un invito a ricercare quello speciale equilibrio che si pone sempre tra due estremi.
Nata sulla scia di un nuovo bisogno di leggerezza, versatilità, comfort legato però a un certo aplomb, la “Shacket” di Etici è la combinazione ideale tra sh-irt e j-acket, la perfetta via di mezzo del nostro guardaroba autunnale.

Un ibrido che è capace di riassumere – grazie a un mix sapiente di dettagli, al tessuto adatto, alla mano sostenuta ma mai rigida – la compitezza di una giacca (priva di rigidità e rigore) e il comfort di una camicia (dove “comfort” non fa rima con assenza di stile).
Prendendo alla lettera la celebre locuzione latina, la “Shacket” di Etici assorbe il meglio da entrambe.
Si tratta di un capo casual ma ad alto tasso di raffinatezza che trova nel velluto a coste larghe blu notte il suo migliore alleato. È in puro cotone, perché grazie al suo impegno e a molta ricerca Etici utilizza solo tessuti 100% naturali di alta qualità.
Ha una silhouette over, perché Etici studia da sempre modellistiche inclusive. Ed è dotata di particolari accurati come tasche a toppa, colletto e polsini, orli stondati. È lei l’alternativa disinvolta ma chic ai classici capispalla di mezza stagione, da indossare come camicia (anche la sera!) magari su un capo di lingerie deluxe di cui lascia intravvedere un dettaglio, o portata aperta su felpe, T-shirt, dolcevita.
Si abbina facilmente con i capi in denim o con la longuette svasata coordinata proposta in collezione, ma il mix vincente si ottiene portandola su pantaloni e tubini seriosi. La “Shacket” di Etici è infatti la giusta via di mezzo tra classico e casual, il capo adatto per mediare la necessità di essere impeccabili con il bisogno di sentirsi a proprio agio in qualsiasi circostanza e – per dirla come il poeta Ovidio – di procedere sempre sicurissime, verso qualsiasi meta.

No Comments

Leave a Reply